COPPA DELLE ALPI 2023: PERCORSODI GARA

LE PIU' BELLE GARE BRESCIANE DI REGOLARITA' STORICA

0
105
Visualizzazioni: 0

Già da qualche anno ci occupiamo di seguire, filmare e commentare le gare di regolarità del segmento dell’automobilismo storico. Devo dire che le gare che si organizzano a Brescia sono davvero spettacolari sia dal punto di vista delle numerose prove che gli equipaggi devono affrontare che per le località da sogno in cui le gare transitano. La 1000Miglia potremmo definirla la regina delle competizioni. Da sempre questa gara resta la più blasonata delle gare made in Brescia tuttavia sempre l’organizzazione della 1000Miglia già da qualche anno ha pensato di offrire altre stupende gare sia italiane che estere. Una delle belle gare di regolarità organizzata da 1000Miglia ma che in questo caso che si svolge in montagna è la “Coppa delle Alpi”. In questo caso si tratta di una gara montana primaverile che per il 2023 viene proposta per inizio Marzo. Questa gara transita in località italiane ed europee davvero da sogno come le meravigliose località dolomitiche e alpine di Italia, Svizzera, Austria e Germania.

La perla della Svizzera, Saint Moritz ad esempio resta una meta fissa anche per il 2023. Il tracciato di gara comprende 1100 Km fra valli e montagne da percorrere in soli 4 giorni dal 1 al 4 marzo. Notevoli sono le prove di regolarità dedicate ai piloti come pure le difficoltà naturali che la montagna offre in questo periodo di inizio primavera. In certe zone e su certi passi la neve non si è ancora sciolta e le temperature non sono ancora tiepide. I passi restano un ostacolo naturale che metterà ancora una volta a dura prova le vetture datate che parteciperanno alla gara. Ricordiamo che l’equipaggio Fontanella – Covelli su Lancia Aprilia del 1939 è stato  protagonista assoluto della Coppa delle Alpi 2022 posizionandosi sul primo gradino del podio. Al secondo e terzo posto altri due equipaggi molto combattivi e formati da top driver in grado di dare filo da torcere a molti piloti. Al secondo posto dell’edizione 2022 Crugnola-Mosconi su Fiat 508 C del 1937 e al terzo Di Pietra-Di Pietra Fiat 508 C del 1938 anche in questo caso a bordo di vetture anteguerra. E’ necessario specificare che oltre alla grande maestria di questi top driver anche l’autovettura aiuta la bravura, proprio per il fattore di avere un coefficiente piuttosto alto. Per poter vincere una di queste gare di regolarità è necessaria una “fusione” composta da pilota e navigatori di primo livello ma anche da vettura con coefficiente non da poco conto. Le 508 C fra l’altro hanno dato una grande soddisfazione a questi top driver che con queste vetture si sono ben posizionati ed hanno vinto nel 2022 anche altre gare di regolarità storica. Ricordiamo che il primo classificato assoluto, quello della classifica generale delle Prove di Media e i vincitori delle cinque Categorie hanno ricevuto la garanzia di accettazione alla 1000 Miglia 2023.

In questo caso questo equipaggio dovrà affrontare la prova finale: la 1000Miglia. Una gara di regolarità davvero impegnativa in modo particolare quest’anno per il fatto che prevede un percorso maggiorato con più di 2000Km “spalmato” su ben cinque giorni di gara. Una gara lunga la 1000Miglia e piena di prove insidiose. Una gara che fra l’altro vede come sempre accade la partecipazione di grandi nomi della regolarità come l’imbattibile Andrea Vesco pilota bresciano vincitore alla 1000Miglia della tripletta ed organizzatore di un’ altra meravigliosa competizione invernale, la Winter Marathon, che per il 2023 si è tenuta nel mese di gennaio. Per quanto riguarda la Coppa delle Alpi 2023 noi ci saremo con il nostro team di fotografi e giornalisti per farvi vivere la gara tramite le nostre dirette sui social collegati al nostro portale. Son certo che si tratterà di una magnifica avventura una gara davvero da non perdere.





Visualizzazioni: 0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here